Caldoro Cesaro

Caldoro candida Armandino Cesaro nella lista del Presidente e tutta la sceneggiata rientra

in Breaking news by

Finita la sceneggiata! Armandino Cesaro non può restare al palo. Armandino, per la cronaca, è figlio di Giggino Cesaro nonché nipote di Aniello, Raffaele e Antimo Cesaro (sicuramente la legge è uguale per tutti e avranno tutto il tempo per dimostrare la loro estraneità alle vicende giudiziarie che li vedono attualmente coinvolti, anche perché noi non scriviamo di giudiziaria ma di politica e di notizie fresche). Armandino difficilmente avrebbe potuto fare un passo indietro alle prossime regionali, altrimenti sarebbe scoppiato un altro tsunami con Caldoro, Martusciello e De Siano, tutti alleati tra loro. I Cesaro non guardano in faccia a nessuno e, specialmente in questo momento difficile per loro dal punto di vista giudiziario, non vogliono Armandino fuori dal Consiglio Regionale. E allora ecco che viene catapultato nella lista di Caldoro presidente. Vi ricordate la storia di Giggino Cesaro? “Non mi candido!”. “Non mi candido!”. “Non mi candido!”. Alla fine si candidò nel primo posto bloccato al Senato e venne eletto. Ecco chi sono e come agiscono i Cesaro´s.