Bimbo precipitato nella scuola “Pirelli” di Milano, indagate due maestre ed una bidella

in Breaking news by

Tre persone sono indagate dalla Procura di Milano in relazione alla morte del bimbo di quasi 6 anni che, lo scorso 18 ottobre, è precipitato nella tromba delle scale della scuola Pirelli, nel capoluogo lombardo. Sotto accusa due insegnanti, una di ruolo e l’altra di sostegno, ed una bidella: devono rispondere di omicidio colposo per omessa vigilanza. Il piccolo, che salì su una sedia lasciata incustodita e fece un volo di 10 metri, morì il 22 ottobre in ospedale.