univers

Arriva il sì per le Universiadi, stanziati i fondi per il restyling degli impianti sportivi in tutta la Campania

in Breaking news/News by

Finalmente arriva il sì. Le Universiadi 2019 si faranno in Campania ma soprattutto, i maggiori impianti sportivi di Napoli, Caserta, Benevento, Avellino e Caserta saranno oggetto di massiccio restyling.  Il commissario straordinario per le Universiadi di Napoli 2019 Luisa Latella infatti, ha firmato oggi il decreto con il quale viene approvato il piano interventi per la realizzazione della manifestazione. Costo complessivo? Oltre 256 milioni di euro, tra i 127,1 milioni di euro del piano infrastrutturale e i 129,7 milioni di euro del piano servizi. Tantissimi gli impianti del comune di Napoli, su tutti lo stadio San Paolo che ospiterà le gare di atletica e per il quale si provvederà alla sistemazione della pista (2,2 milioni di euro, durata prevista dei lavori 1 anno) ed all’installazione dell’impianto audio. A Caserta invece si interverrà sullo stadio Pinto, sullo stadio del Nuoto ed anche sull’area antistante la Reggia di Caserta dove si svolgeranno le prestigiose finali del torneo di tiro con l’arco. A Benevento restyling dello stadio Ciro Vigorito mentre ad Avellino nel mirino lo stadio Partenio.