eav

Arresti politici!!! Ferrovie, crac da 300 milioni

in News by

Luigi Fiorillo, ex commissario governativo, legale rappresentante ed amministratore unico di Ferrovie Sud Est è stato arrestato  – insieme a 11 persone – dalla Guardia di Finanza di Bari per il crac da 230 milioni di euro della società pugliese di trasporti. In tutto sono 29 le persone indagate nell’inchiesta della Procura di Bari. Finora sono stati anche messi sotto chiave i presunti tesoretti accumulati dagli arrestati: eseguiti sequestri di beni per 90 milioni di euro.