pompei

Altra clamorosa scoperta a Pompei: emerso il tesoro del fuggitivo

in Campania News/News by

Un sacco di cuoio con 20 denari d’argento e una chiave in ferro, probabilmente quella di casa. Il direttore del parco archeologico Massimo Osanna conferma che sotto lo scheletro del fuggitivo è stato trovato il suo tesoro, particolare che aggiunge un nuovo tassello alla storia drammatica dell’uomo claudicante che morì guardando il Vesuvio. Ben 20 monete d’argento equivalenti a 80 sesterzi e 500 euro di oggi, una cifra molto alta per l’epoca.  Gli archeologi hanno intravisto i resti della sacca quando sono andati a muovere lo scheletro per portarlo in laboratorio. Le indagini continuano, per cercare di capire le condizioni fisiche dell’uomo con una gamba malandata ma soprattutto la storia degli oggetti. Le analisi sono state già affidate al Policlinico di Napoli.