eclissiluna

Al via alle 22 l’Eclissi di Luna più spettacolare del secolo

in Campania/News by

Il conto alla rovescia si è quasi esaurito e stasera, meteo permettendo, andrà in scena l’eclissi di Luna più lunga del secolo. Uno spettacolo davvero unico visto che, oltre al nostro satellite naturale, in cielo saranno visibili anche ben quattro pianeti. Dopo la scoperta di un lago salato sotto la calotta antartica del Pianeta rosso, scoperta avvenuta grazie al radar italiano Marsis l’altra novità che riguarda Marte è la sua vicinanza alla Terra. Il quarto pianeta del Sistema solare, infatti, in questa settimana si trova alla modica distanza di 57,5 milioni di chilometri ed oggi sarà in opposizione. Questo significa che Marte e il Sole saranno sui lati opposti della Terra. Oltretutto in queste sere d’estate è ben visibile con il suo caratteristico color rubino accanto alla Luna. Dall’Italia il fenomeno celeste sarà osservabile all’inizio della notte di venerdì 27, la fase più spettacolare avverrà intorno alle 22,23 quando il disco lunare sarà in ombra. Sorpresa nella sorpresa un luminosissimo pianeta Marte sarà visibile come un faro color rubino a pochi gradi di distanza dalla Luna. Il primo contatto penombra avverrà alle ore 19,14 e 49, mentre il primo in ombra alle 20,24 e 27. L’inizio della totalità dell’eclissi ci sarà alle 21,30 e 15 con il massimo previsto alle ore 22,22 e 54. Fine dell’evento alle 23,13 e12 con l’uscita dal cono d’ombra alle 00,19 di sabato 28 luglio.