crisi-idrica

Crisi idrica, sette comuni del napoletano restano senza acqua: scatta la protesta dei cittadini

in Breaking news/Campania News by

Assillate dalla crisi idrica che da ieri sta attanagliando alcuni comuni dell’hinterland un gruppo di donne di Pomigliano ha deciso di bloccare in pieno pomeriggio via Nazionale delle Puglie per protestare anche contro il mancato invio in città dell’autobotte promessa dalla Gori. Come riporta Il Mattino, la protesta è stata controllata dalla Polizia Municipale. A ogni modo i caschi bianchi dopo aver rassicurato le manifestanti sull’arrivo dell’autobotte, donne che hanno portato con loro anche i figli piccoli, sono riusciti a ottenere lo scioglimento momentaneo del picchetto. Intanto anche i comuni di Casalnuovo, Cercola, Volla, Massa di Somma, San Sebastiano al Vesuvio e Sant’Anastasia sono interessati dal guasto che in base a quanto comunicato ieri dalla Gori sarebbe stato provocato da un errore in un lavoro di scavo.