Agguato della Camorra a Marano

A Miano, nel quartiere dei Lo Russo l’arsenale della camorra in un’auto parcheggiata

in News/Primo Piano by

Un vero e proprio arsenale è stato sottratto alla camorra durante perquisizioni nel quartiere Miano a Napoli, in cui il clan camorristico dei Lo Russo esercita il controllo sugli affari illeciti. Dentro una vettura parcheggiata in mezzo ad altre, nei pressi di un insediamento di edilizia popolare, i carabinieri della Compagnia Napoli Vomero hanno rinvenuto e sequestrato 3 kalashnikov, un fucile a pompa rubato in un’abitazione, due mitragliette, una carabina calibro 44 rubata e 464 cartucce anche per armi di altro calibro. L’arsenale era stato nascosto nel vano sotto ai sedili posteriori di quella che a prima vista sembrava essere una Lancia «y» in stato di abbandono ma che in realtà era stata adattata a nascondiglio da cui poter, all’occorrenza, prelevare rapidamente le armi.